Signori della Tomba Galleggiante

“Il mondo è la nostra ostrica: mentre coloro che possono permettersene il lusso sono intenti a sùggerne gli umori e le carni, le nostre mani sapienti ne sfilano la perla. L’ordine è benessere e in esso prosperano opulenza ed eccesso di cui siamo sapienti artefici, custodi e manipolatori.
Ci lusinghiamo di molti pregevoli interessi: gioco d’azzardo, estorsione, ricatto e, con le giuste conoscenze, possiamo aprire porte che altri neanche riescono a scorgere.
Ma, mio diletto collega, sappiamo entrambi che il valore della giusta informazione al giusto orecchio nel giusto momento raggiunge un prezzo a dir poco eccitante. Questa la chiamo Opportunità, l’unico ed autentico crimine è non saperla sfruttare…”

Questo è quello che alberga nel cuore di ogni uomo che bazzica la Tomba Galleggiante, la consapevolezza che ,dietro a ogni governo che lavora alla luce del sole ve n’è un altro che opera nell’ombra, silente e spietato: tirando un filo smuove potenze che perfino i re non oserebbero scomodare.

 

 

Personaggi

 

Teleo Mirai

Teleo Mirai

Segnapunti – Banda di Rossa

Maschio – Spezzapollici – Esperto – Scorretto

C’è chi adorna il proprio corpo di tatuaggi quando riesce in qualcosa, tu lo fai con le cicatrici. Un taglio, un cranio rotto. I tuoi amici hanno preso l’abitudine di chiamarti Segnapunti, basta un’occhiata per capire che con te non bisogna fare gli stronzi a meno di non voler essere la prossima tacca.

Jinnie Mantz

Jinnie Mantz

Rossa

Femmina – Garrista – Seducente – Implacabile

Per una donna è difficile farsi strada nella banda, soprattutto se la natura è stata generosa nell’aspetto ed in quei capelli rosso fuoco. In molti hanno pensato tu fossi una bambolina da usare come trofeo o sollazzo per poi ritrovarsi in scomode, pericolose situazioni in cui tu stessa li avevi spinti con un sorriso.

Al Grant

Al Grant

L’onesto – Banda di Rossa

Maschio – Faccendiere – Allegro – Pianificatore

Tutti si divertono quando giocano con l’onesto Al, tutti fanno festa con l’onesto Al, ma alla fine sei tu che te ne vai con le tasche piene di soloni. Certo, a volte serve un piccolo aiuto da parte di qualche energumeno che ti deve dei soldi, altre volte basta la tua faccia pulita, ma la chiave di tutto è un vantaggioso, per te, piano.

Iavain Mero

Iavain Mero

Forca – Banda di Rossa

Maschio – Spezzapollici – Scaltro – Furtivo

Per le strade di Mara Camorrazza tutti conoscono la fine di un insolvente: Forca. Hai fatto dell’appendere gli irrispettosi ed i debitori fuori delle loro finestre un’arte, a monito di quanti pensassero di non rendere il denaro al Capa. Certo, altri tuoi colleghi sostengono che l’assenza di urla non faccia lo stesso effetto, ma a te bastano gli sguardi attoniti rivolti verso l’alto.

Vain Nar

Vain Nar

Il Don

Maschio – Garrista – Elegante – Orgoglioso

Tutti i tuoi colleghi sguazzano nel sudiciume, contenti di sporcarsi le mani per raccogliere ogni ottavo di barone. Tu non ti giri per meno di un solone. Sei nelle grazie del Capa da tempo e sai come ottenere ciò che deve essere fatto con un misto di intimidazione e gentilezza, senza mai dimenticare l’eleganza che ti ha valso il soprannome.

Jade Onnar

Jade Onnar

Ammansita – Banda del Don

Femmina – Faccendiere – Alchimista – Insofferente

Si dice che i praticanti dell’arte alchemica debbano essere acuti e curiosi. Tu ne sei l’esatto contrario. Il tuo animo è statico, immoto anche di fronte al palese pericolo. I fumi di un laboratorio maltenuto potrebbero averti spenta o forse il mondo che ti circonda è così privo di stimoli che spesso ti spingi oltre il limite della ragionevole sicurezza nei tuoi esperimenti.

Loran Vos

Loran Vos

Garanzia – Banda del Don

Maschio – Spezzapollici – Rapido – Duellante

Nascere in una buona famiglia è garanzia di una buona educazione così come i debiti non pagati al Capa sono garanzia di una morte atroce, come i corpi dei tuoi genitori testimonierebbero. Sei stato preso ed allevato dagli uomini del Capa ma la tua rapida lama ricorda ai tuoi avversari che devi essere stato allievo di qualcuno ben più abile.

Musser Horne

Musser Horne

Gigante – Banda del Don

Maschio – Spezzapollici – Forte – Taciturno

Dove la tua enorme stazza non sia sufficiente a far capire che non è bene incrociare la tua strada ci pensano il tuo carattere e la tua fama a ricordarlo. Si dice che durante una rissa strappasti un braccio ad un tuo avversario per poi usarlo come clava, essendo rimasto a corto di altri strumenti di offesa.

Malvinio Ferranti

Malvinio Ferranti

Il Folle

Maschio – Faccendiere – Folle – Istrionico

Nessuno sa come tu sia arrivato a essere uno degli uomini più fidati del Capa, molti dei Garristi non ti affiderebbero nemmeno il compito più semplice e, infatti, nessuno ti ha mai preso nella sua banda. Sarà per il fatto che sembri completamente pazzo, sarà per il fatto che spesso ti esprimi in maniera totalmente enigmatica e incomprensibile. In ogni caso Nazca ascolta sempre con grande attenzione le tue parole, che ci scorga qualcosa di più che i vaneggiamenti di un folle?

Fierra Sestrante

Fierra Sestrante

La Cantastorie

Femmina – Garrista – Allegra – Socievole

Preferisci essere ammirata ed applaudita che temuta e rispettata. Ami passare le tue serate a dilettare amici ed avventori di un qualche localaccio lurido al suono della tua voce e della tua chitarra lasciando che gli altri membri della tua banda sistemino le questioni dovute. Dopotutto, chi sarebbe così sciocco da opporsi ad una fidata del Capa?

Arianne Massen

Arianne Massen

La Ricamatrice – Banda di Cantastorie

Femmina – Faccendiere – Gioviale – Professionale

La tua abilità nel rammendo non ha niente a che vedere col trine e merletti; essere nella stessa banda di Eloyse e Verena fa si che buona parte del tuo tempo sia impiegato a richiudere brutte ferite. Sangue, budella e ossa rotte ti lasciano totalmente indifferente e per questo dirigi il tuo studio da doktore con successo; certo spesso i tuoi lavori non sono propriamente legali, ma è un piccolo prezzo che paghi volentieri per la sicurezza e il giro d’affari che Nazca offre.

Eloyse Khan

Eloyse Khan

Sinistra – Banda di Cantastorie

Femmina – Spezzapollici – Astuta – Contrarequialla

Tu e Verena avete partecipato a molte Dentomachie, collezionando ferite e successi. Siete una coppia di combattenti implacabili ed abilissime, pronte a fare il vostro dovere per la giusta somma di denaro. Fierra paga, egregiamente. Ed il poter spaccare teste di idioti per non perdere l’allenamento vi tiene impegnate. Quando combattete, tu lasci che la naturale ferocia della tua compagna venga indirizzata dalla tua mente fredda e razionale anche dinnanzi ad un pericolo mortale

Verena Mares

Verena Mares

Destra – Banda di Cantastorie

Femmina – Spezzapollici – Spietato – Contrarequialla

Tu e Eloyse avete partecipato a molte Dentomachie, collezionando ferite e successi. Brami l’adrenalina che si scatena durante un combattimento, adori sentire i tuoi muscoli scattare ad un minimo comando del tuo istinto ma sai che senza l’arguzia di Eloyse i tuoi giorni da guerriera sarebbero finiti da tempo. Non ti importa molto della causa o della paga, l’importante per te è trovare motivi per combattere.

Gustav Froiban

Gustav Froiban

Il Re delle Risse – Banda delle Iene

Maschio – Faccendiere – Violento – Arrogante

La più grande bisca di Camorr è il tuo regno e tutto ciò che ti sta a cuore, molti affermano che la percentuale che versi alla Tomba Galleggiante sia ampiamente inferiore a quanto sarebbe dovuto ma nessuno mai si azzarderebbe a dirtelo in faccia. Menare la mani è la cosa che ti viene meglio e, se non amassi così tanto i soldi, fare lo Spezzapollici sarebbe sicuramente una professione in cui ti sentiresti realizzato.

Zadine Samaniego

Zadine Samaniego

Banda delle Iene

Femmina – Spezzapollici – Rigida – Organizzatrice

Non ti piace lasciare le cose al caso, non ti è mai piaciuto. L’unica volta che non hai avuto il pieno controllo della situazione le cose sono finite orribilmente male. Capa Barsavi sa che si può fidare della tua meticolosità e della tua motivazione, e solo il Tredicesimo senza Nome sa quanto nella Banda delle Iene ci sia bisogno di qualcuno che tenga tutti in riga.

Zavan Buric

Zavan Buric

La Iena

Maschio – Garrista – Insensibile – Sospettoso

Ogni tanto ti chiedi se i membri della tua banda abbiano idea di quanto poco ti importi della loro incolumità. Se sappiano che a volte vorresti ordinare loro di uccidersi solo per salvarti dalla noia. Sicuramente eseguono i tuoi ordini con solerzia ma, quegli sguardi, quei bisbigli alle tue spalle… stai impazzendo o stanno tramando di farti fuori?

Pablo Corrias

Pablo Corrias

La Giubba – Banda delle Iene

Maschio – Spezzapollici – Individualista – Avido

Fare la giubba gialla non ti aveva mai soddisfatto, la cosa in cui eri più bravo era prendere mazzette e non te ne sei fatto un gran cruccio quando ti hanno scoperto e sei stato cacciato. È stato del tutto naturale per te passare definitivamente tra i ranghi di quelli che per anni ti avevano arrotondato lo stipendio e hai scoperto che non dover sottostare a tutte quelle stupide leggi valorizza il tuo lato “creativo”!

Carl Ferrington

Carl Ferrington

L’uomo di Ghiaccio

Maschio – Garrista – Glaciale – Imperturbabile

Una buona banda deve essere guidata da un uomo affidabile, solo se non dubitano delle tue decisioni compieranno i gesti più efferati senza battere ciglio. Sei una guida stimata e rispettata, temuta per la tua freddezza e inclemenza. Nessuno vuole mettersi contro di te e questa è una dote che Capa Barsavi sa apprezzare e valorizzare.

Carteus Phills

Carteus Phills

Il Locandiere – Banda del Ghiaccio

Maschio – Faccendiere – Spietato – Affabulatore

La tua taverna “L’Ultimo Errore” è la più malfamata della città, dormire in uno dei tuoi letti equivale molto spesso a trovarsi derubati e con la gola tagliata. Ma un buon gestore è consapevole che ciò che non si sa non può danneggiarlo e, con l’aiuto di Capa Barsavi, far sparire i corpi e smerciare la refurtiva è un gioco da ragazzi.

Frantz Heintz

Frantz Heintz

Il Buono – Banda del Ghiaccio

Maschio – Spezzapollici – Sognatore – Arrivista

Andare in giro a menare le mani è un modo per portare a casa la pagnotta, questo è quello che ti ripeti ogni volta che ti costringi a spezzare le ossa a qualcuno dietro ordine o compenso. Ma nella vita dovrebbe esserci altro oltre a camicie insanguinate e suppliche di misericordia, e ogni sera ti corichi sapendo che presto il tuo piano giungerà a compimento!

Alvaro Ortega

Alvaro Ortega

Il Grosso – Banda del Ghiaccio

Maschio – Spezzapollici – Testa calda – Spavaldo

Una città come Camorr offre mille opportunità a chi, pur non avendo nessuna voglia di lavorare, è dotato di un fisico imponente e di un indole bellicosa. Perché sudare spostando sacchi al porto quando si può andare in giro a ricordare alla brava gente di Camorr cosa succede a chi pesta i piedi a Capa Barsavi?